Home / curiosità / Bar Refaeli censurata: lo spot in bikini è troppo hot per la tv israeliana (VIDEO)

Bar Refaeli censurata: lo spot in bikini è troppo hot per la tv israeliana (VIDEO)

Lo spot dei costumi da bagno Hoodies che vede protagonista la modella israeliana Bar Refaeli è stato censurato dall’autorità di controllo della televisione israeliana. La pubblicità dei bikini che mostra alcuni primi piani del lato b della modella, sarebbe troppo hot per andare in onda.

 

 

La Refaeli è stata scelta come testimonial per uno spot di costumi da bagno: all’interno del filmato la modella sfoggia le sue curve e il suo lato-b davvero perfetto, ma la cosa non è piaciuta all’Autorità televisiva israeliana e la pubblicità è stata censurata.

L’Autorità televisiva israeliana ha censurato l’ultimo spot pubblicitario della modella Bar Refaeli dove appare in bikini. Nella pubblicità, la modella israeliana appare in costume da bagno per sponsorizzare i costumi della prossima estate creati dall’azienda israeliana Hoodies. Ma secondo le autorità di controllo i primi piani del lato B della Refaeli sono troppo sexy per andare in onda in prime time. Lo spot potrà così essere trasmesso dopo le 22 ma in una versione censurata

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi