Home / cronache / Colombia. Va a ritirare il corpo della figlia nata morta e la trova viva

Colombia. Va a ritirare il corpo della figlia nata morta e la trova viva

Sorpresa e sgomento per un giovane padre colombiano quando si è recato all’obitorio per prelevare il corpicino della figlia nata morta alcune ore prima e si è accorto che la piccola invece si muoveva e dava chiari segni di vita.bara-bianca La bimba, nata prematuramente, era stata data per morta dai medici 35 minuti dopo la nascita perché non aveva dato segni di vita. La bambina quindi era stata portata in una cella dell’obitorio dell’ospedale dove è rimasta per circa dieci ore prima che il padre andasse a reclamare il suo corpo per il funerale scoprendo che in realtà era viva. L’incredibile episodio è accaduto nella città di Quibdo, capoluogo dello stato colombiano del Choco, sulla costa del Pacifico. La piccola ribattezzata Milagros, cioè miracolo proprio per lo strano caso in cui è stata coinvolta, è stata immediatamente trasportata in elicottero presso una clinica di Bogotà dove viene tenuta sotto stretta osservazione dai medici. Con lei non c’è la mamma, che dopo il parto ad appena 27 settimane è rimasta nell’ospedale di Quibdo, dove si sta riprendendo anche dallo shock subito. Ad ogni modo quello accaduto in Colombia non è stato un caso unico visto che la letteratura medica conosce altri casi di decessi accertati ma non reali soprattutto in bimbi appena nati.