Home / animali / Gli uccelli fanno maggiore attenzione ai limiti di velocità della strada di alcuni esseri umani.

Gli uccelli fanno maggiore attenzione ai limiti di velocità della strada di alcuni esseri umani.

Pierre Legagneux, un ricercatore che studia ecologia al CNRS francese (Centre national de la recherche scientifique), si è fatto venre l’idea durante i lunghi trasferimenti da casa allo studio e ha riversato i risultati delle sue osservazioni su un blog di National Geographic, dove ha riportato i risultati di un anno e dell’osservazione di 21 specie d’uccelli.Gli uccelli fanno maggiore attenzione ai limiti di velocità della strada
Dall’osservazione ne ha ricavato che questi regolano la loro distanza dalle vetture e dai veicoli stradali in proporzione alla loro velocità, più un veicolo corre e a maggiore distanza si tengono gli uccelli. Fino a qui nulla di straordinario, valutare la distanza e velocità dei pericoli o dei predatori e tenerne conto è un’abilità che è necessaria a molte specie animali e il comportamento degli uccelli non è per niente sorprendente.
Dove invece Legagneux ha trovato una sorpresa è stato quando ha provato ad eccedere i limiti di velocità, senza con questo provocare un ulteriore aumento della distanza da parte dei volatili. La sua conclusione è che quindi gli uccelli adattati all’ambiente urbano finiscano per riconoscere ai tratti stradali una velovità intrinseca, quella rappresentata dal limite, e si regolino in base a quella e non già a quella dei singoli veicoli. Superare i limiti di velocità significherebbe quindi mettere in pericolo gli uccelli non meno degli umani, proprio perché gli uccelli sembrano inclini a tenerne conto più di quanto non facciano gli umani.