Home / Scienza e Tecnologia / GoBank: il primo conto corrente interamente mobile

GoBank: il primo conto corrente interamente mobile

Dopo qualche mese di test e versioni beta, in questi giorni GoBank ha aperto i suoi servizi a chiunque abbia voglia di avere un conto corrente mobile. Per ora è possibile usare questa tecnologia solamente negli USA

download (1)

GoBank porta l’idea della gestione online dei nostri risparmi su smartphone alla massima espressione. Di fatto è possibile creare un nuovo conto corrente mobile direttamente dal telefono o da internet. Ma non esistono filiali fisiche. E’ possibile avere una carta bancomat e prelevare da circa 42 mila bancomat affiliati completamente gratis (è possibile cercarli e localizzarli con l’applicazione iOS fornita da GoBank). Se invece vogliamo una carta personalizzata con una nostra foto bisogna pagare 9 dollari. Il resto delle normali operazioni di un conto corrente si adattano perfettamente all’utilizzo di uno smartphone. Ad esempio, possiamo consultare l’estratto conto senza doverci identificare nell’applicazione. Ci sono avvisi che possiamo programmare per pagare abbonamenti o bollette. Anche l’invio di denaro si può fare via posta elettronica (il destinatario riceve il saldo sul suo conto GoBank o PayPal), il pagamento di bollette con un libretto di assegni online o il deposito di assegni attraverso foto.