Home / curiosità / La ex di Di Cataldo: “La D’Urso mi perseguita”.

La ex di Di Cataldo: “La D’Urso mi perseguita”.

La ex di Massimo Di Cataldo fa sapere tramite Twitter di non voler andare in tv e in particolare accusa Barbara D’Urso di averla “perseguitata” per tutta l’estate.

millacciAnna Laura Millacci si scaglia contro Barbara D’Urso attraverso il suo profilo Twitter. A quanto pare la conduttrice di Canale 5 vorrebbe ospitare la Millacci nel suo studio televisivo, evidentemente per parlare del caso Di Cataldo. Quest’estate, infatti, la donna ha accusato il suo ex compagno Massimo Di Cataldo di percosse e procurato aborto. Il tutto pubblicando delle foto su Facebook che ritraevano il suo volto tumefatto.
Il cantante si è sempre dichiarato innocente e da quel giorno si è aperto un caso che ancora deve risolversi. La Procura di Roma sta ancora indagando sui presunti maltrattamenti. Stando a quanto scrive Anna Laura Millacci, la D’Urso l’avrebbe contattata molte volte per invitarla nel suo salotto, ma la donna sarebbe stanca dei suoi ripetuti inviti.
“Io in tv non ci vengo, non mi presto al vostro teatrino mediatico, vergogna – ha cinguettato – con la vostra tv spazzatura state rovinando il nostro paese, smettetela di fare falsi ricatti per uno scoop”. E poi: “Questo lo dedico alla cara Barbara D’Urso che è da questa estate che mi perseguita”. Insomma, sembra proprio che l’ex di Cataldo non vuole andare in televisione a parlare della suo storia. Come reagirà Barbara D’Urso alle sue parole accusatorie?