Home / animali / La formica kamikaze: si fa esplodere per uccidere il nemico

La formica kamikaze: si fa esplodere per uccidere il nemico

La formica “kamikaze”,scoperta sull’isola del Borneo, per uccidere o respingere un nemico, si fa esplodere liberando un liquido tossico e colloso.formica kamikaze

Chiamata Colobopsis explodens, è stata individuata nel Brunei, nel nord dell’isola, zona nota per la ricchezza di biodiversità.
La formica si contrae su se stessa con molta forza aumentando la pressione dell’addome. L’addome si squarcia, lacerando i tessuti e liberando all’improvviso micidiali secrezioni tossiche.
In questo modo la formica-kamikaze muore, ma tiene anche a distanza o uccide il nemico,

Questo fenomeno è molto raro in natura e solo pochissimi insetti che vivono in colonie come per esempio le formiche o le api possono sacrificarsi in questa maniera. Non si tratta infatti della prima formica esplosiva scoperta, ma la nuova specie è considerata molto interessante dai ricercatori perché riesce a farsi esplodere velocemente e con molta facilità. La formiche infatti vivono in colonie. Sono come un super organismo, i cui componenti hanno tutti un ruolo ben preciso da svolgere: Insomma un esercito ben organizzato e terribilmente letale.

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi