Home / cronache / Tiene figlio in gabbia per 40 anni perché epilettico

Tiene figlio in gabbia per 40 anni perché epilettico

Una mamma cinese ha tenuto il proprio figlio in una gabbia per più di 40 anni.Peng Weiqing, che adesso ha 48 anni, è cresciuto tra le sbarre nella sua casa a Zhengzhou, in Cina, e anche se può sembrare un modo crudele, la madre Peng Waimei, dice di averlo fatto per spirito protettivo.tiene figlio in gabbia per 40 anni perché epilettico

La signora Peng Waimei non si sente in colpa per la cosa e fa sapere di averlo fatto per spirito protettivo. Il ragazzo aveva difatti iniziato a soffrire di violente crisi epilettiche da quando aveva sei anni. Il rimedio pensato dai genitori è stato quindi di ingabbiarlo perché non si facessse male visto che non avevano neppure un’assicurazione sanitaria che potesse supportarli. Da lì la prigione poco più grande di un lettino.

“Lui non controlla se stesso – dice la donna  – Quando era piccolo ha provato anche a tagliarsi con i vetri”. Dopo la morte del marito, la mamma ormai 80enne, lancia un grido d’aiuto: “Qualcuno si occupi di miio figlio quando morirò”.